Giornata Marittima Mondiale e terzo giorno di appuntamenti a Seafuture

Giornata Marittima Mondiale e terzo giorno di appuntamenti a Seafuture

30 settembre

Oggi, 30 settembre, nella Giornata Marittima Mondiale, il SEAFUTURE dedica l’intero giorno alla Cyber Security nel settore marittimo. Tra la necessità quella di avere una sovranità tecnologica nazionale, come ha sottolineato il Sottosegretario della Difesa On. Giorgio Mulé e lo scenario internazionale dove molti sono i rischi e le sfide future come, per esempio, le opportunità del cambiamento nelle spedizioni e nella logistica a zero emissioni.

I processi di innovazione nell’ambito della Cyber Defence espongono il settore navale a maggiori rischi di attacchi elettronici ed è per questo che è necessario superare compiutamente la sea blindness ancora presente nel nostro Paese, promuovendo, come ha specificato in un comunicato il Sottosegretario alla Difesa On. Stefania Pucciarelli, una consapevolezza informata sul ruolo essenziale svolto dalla dimensione marittima internazionale, ponendo l’accento sulla necessità di garantirne il prerequisito fondamentale della sicurezza.

Sempre nell’arco della mattinata di oggi sono stati consegnati i brevetti ai nuovi idrografi da parte dell’Istituto Idrografico della Marina Militare.

Tra gli appuntamenti pomeridiani la presentazione dei primi risultati di alimentazione on shore armonizzata e il collegamento tra porti e terminali interni, il convegno sul sistema ligure dell’innovazione.

In conclusione di giornata l’attesa premiazione del SEAFUTURE AWARDS che intende valorizzare tesi sperimentali, triennali, magistrali o di dottorato, sviluppate presso industrie ovvero laboratori di Dipartimenti Universitari o Centri di Ricerca, indirizzate verso prodotti o processi nell’ambito delle tecnologie del mare, che siano eventualmente impiegabili in settori diversi, che impieghino materiali innovativi e che prevedano attività di refitting o che facciano ricorso a tecnologie a basso impatto ambientale. Sette i progetti selezionati.

Le premiazioni sono state fatte dal ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti.

Domani venerdì 1 ottobre

Giornata dedicata all’ambiente. Il programma prevede l’apertura alle ore 09.00, nella sala 1, a cura Amm. Ins. Aurelio Caligiore, Capo Dipartimento Ambiente Marino della Guardia Costiera Italiana

Seguiranno, fra gli altri, interventi sulle azioni contro la pesca illegale nel Mediterraneo e si tratterà dello sviluppo sostenibile della blue economy in Libia.

Nella giornata la presentazione dei progetti Nave Italia (Giona, Venture e Mednewjob), Life 4Medeca sulle basse emissioni nel Mediterraneo mentre, l’Istituto idrografico della Marina, si occuperà di Italy in Artic.

Ancora la Sailing Week organizzata da Accademia Navale prima della cerimonia conclusiva che porrà fine a questa edizione di Seafuture.

Il programma completo qui https://www.seafuture.it/programme-2021/

DOWNLOAD

 

Add a comment